L’origine della legge dell’attrazione

Il Kybalion





Uno dei primi libri nei quali si fa riferimento alla filosofia della legge dell’attrazione è il Kybalion scritto da I Tre Iniziati. In questo libro si racchiudono secoli e secoli di saggezza e sapienza che fino a quel momento si era tramandata oralmente. Il libro è scritto da tre scrittori nell’anonimato ma si pensa che uno di questi “tre iniziati” sia William Walker Atkinson (autore di molti libri sul Nuovo Pensiero, dal quale deriva la legge dell’attrazione). Si pensa che gli altri due “iniziati” siano Paul Foster Case e Michael Whitty.
Il Kybalion racchiude i 7 principi dell’ermetismo, la base su cui si basa la filosofia del Nuovo Pensiero e di consequenza della legge di attrazione.

Un commento su “L’origine della legge dell’attrazione
  1. Questa osservazione si riferisce tra l’altro alla scoperta di Newton, supportata da dimostrazione matematica, che se la legge dell’inverso del quadrato si applica a piccole particelle, allora anche una grande massa sferica simmetrica attrae masse esterne alla sua superficie, anche da molto vicino, proprio come se tutta la propria massa fosse concentrata nel suo centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *