Come essere felici: Prendetevi la responsabilità della vostre scelte Siate responsabili della vostra felicità, curate le vostre scelte

Cari creatori consapevoli,
il nostro obiettivo è quello di passare da creatori inconsapevoli a creatori consapevoli e affrontare questo cambiamento è importante sapere cosa vogliamo.

Come abbiamo già visto se siamo allineati le cose succedono anche se non le cerchiamo. Ma soprattutto sono le decisioni che prendiamo che generano la nostra felicità.

Ho gia parlato di questo nel mio vecchio blog: La responsabilità delle nostre decisioni

Come essere felici: prendetevi la responsabilità della vostre scelte

Se sapete che cosa effettivamente volete quando dovete fare una scelta sicuramente saprete cosa scegliere.

Però spesso o quasi sempre, a causa dei nostri paradigmi, le nostre scelte sono influenzate non da quello che vogliamo fare ma da quello che dobbiamo fare.

Di conseguenza le nostre scelte sono influenzate dai nostri paradigmi e dalle nostre paure e spesso la scelta che per noi sarebbe la più facile da prendere, e cioè quello che veramente vogliamo, la boicottiamo. Iniziamo a “inventarci” scuse.




Spiegamolo meglio.

Il mio sogno, per esempio, è essere un ballerino di salsa. Per raggiungere il mio obiettivo quello che dovrei fare è iniziare a prendere lezioni di ballo. Logico, vero? Ma cosa succede quando ho finamente l’occasione di iscriversi a un corso di salsa? Non ci vado, inizio a pensare: non sono in grado, non sono capace, dove trovo i soldi per farlo, ecc ecc. Insomma mi sto mettendo il bastone tra le ruote da solo.

Di solito quando ci troviamo di fronte a una scelta del genere chiediamo consiglio a altre persone perché la nostra insicurezza e cosí forte da cercare negli altri la conferma che non siamo in grado a imparare a ballare salsa. Che strano vero? Cerchiamo inconsciamente negli altri la proiezione delle nostre insicurezze perché non ci prendiamo la responsabilità delle nostre scelte, per poi scaricare le colpe della occasione mancata o dell’obiettivo non raggiunto alle stesse persone che ci hanno consigliato di lasciare perdere.

Poi vi ritroverete a discutere con queste persone accusandole: “Ma tu mi hai detto di non andarci…“. Questo significa dare la responsailità delle vostre scelte, quindi della vostra felicità, agli altri.

Le nostre scelte fanno la nostra felicità




La vostra felicità dipende dalle vostre scelte.

Siate responsabili delle vostre scelte e sarete responsabili della vostra felicità. Niente di più niente di meno.

La mia testimonianza

In questi giorni mi è stato offerto un lavoro all’estero. Anche se non è un lavoro che non mi piace fare i pro sono molti: andare a vivere per un periodo in un nuovo paese, imparare una nuova lingua, guadagnare più soldi. Però a causa dei miei paradigmi, basati sulle mie paure, mi concentravo più sugli ostacoli e sul fatto che forse era meglio rinunciare a questa opportunità.

Sbagliavo. Nel fondo cercavo l’occasione per fare una esperienza come questa che mi è stata offerta.

Non abbiate paura di fare ciò che volete. Le vostre scelte sono la causa della vostra felicità.

Recensione: Funziona! di R.H. Jarrett

Funziona! Semplicemente questa parola dovrebbe persuadere qualsiasi persona all’acquisto di questo libricino veloce, leggero ma rivelatore. Se ti sei avvicinato alla legge dell’attrazione da poco e non sai come fare il famoso piccolo libro rosso che fa avverare i tuoi sogni fa al caso tuo.




Funziona! Il famoso piccolo libro rosso che fa avverare i tuoi sogni

Dietro a questo libro c’è una storia molto curiosa. L’autore, che originariamente pubblicò il libro nell’anonimato, invièo ad un suo amico il manoscritto del libro per vedere cosa pensava. L’amico restituì la copia con una semplice nota in copertina: It Works! (cioè “Funziona!”). Questa è la curiosa origine del titolo del libricino. Come viene definito nel sottotitolo “il famoso piccolo libro rosso che fa avverare i tuoi sogni“.

Questo libro spiega in poche semplici pagine un metodo semplice ed efficace per manifestare i propri desideri. Se scriverai una lista dei tuoi desideri e se seguirai delle semplici regole il libricino ti garantisce che riuscirai a raggiunere i tuoi obiettivi.

Funziona!: conclusioni

Nell’edizione in cui sono in possesso nella parte finale del libro c’è una lettera dedicata al lettore nella quale Jarrett Junior (pseudonimo di uno scrittore anonimo) il quale afferma che anche lui, come l’amico dell’autore del libro, dichiara che il metodo funziona. Jarrett Junior inizialmente era scettico ma dette una opportunità al metodo descritto nel piccolo libro rosso. Il tutto si conclude con una sola parola: Funziona!

Voglio ricordare che questo libro è stato scritto molto tempo prima che esplodesse la “moda” della legge dell’attrazione. Stiamo parlando del 1926. Jarrett parla già di una legge, della gratitudine della potenza del pensiero. Indubbiamente un libro indispensabile per chi vuole ottenere tutto quello che si desidera nella vita.

FUNZIONA! di R.H. Jarrett